www.associazionerumes.com

L'associazione culturale Rumés

L’associazione culturale Rumes è nata nel 2012 dopo la divulgazione dell'esistenza del forno fusorio dove si fondeva la galena argentifera, scoperto casualmente ancora quarant'anni fa da Silvano Martinelli di Placeri e dalla famiglia di Romano Ebli di Marcena, nonché proprietaria del prato ove si trova suddetto forno.

Il forno è un’importante manufatto lungo 80 metri che ha dato l’avvio ad una ricerca non solo dedicata ad esso, ma anche a ricerche minerarie e geologiche.

Appassionati di storia e amanti del proprio territorio hanno fatto sì che le parole si traducessero in fatti avviando e sostenendo le ricerche e gli studi e promuovendo visite guidate mirate. Un’associazione senza campanili aperta a tutti e che ha già portato quattro comuni a firmare un accordo di programma ( Rumo, Livo, Proveis e Tregiovo fraz. di Revò ) con lo scopo di valorizzare con progetti ecosostenibili il territorio in cui sono immersi.